Crea sito

Chutney di pomodori rossi

Facebooktwitterpinteresttumblr

Il chutney è un lungo viaggio che inizia in India e prosegue – con qualche variazione sul tema – in direzione della cucina tradizionale anglosassone.

Il termine deriva dalla parola chatni, tradotto in ”fortemente speziato.

Chutney

Non a caso questa saporita marmellata racchiude sia una nota agrodolce, per la presenza dell’aceto e dello zucchero, sia un sapore, dato dalla presenza di alcune spezie.

In più è il condimento più adatto per accompagnare piatti a base di carne, riso, formaggi o verdure.

Tra i più famosi chutney troviamo quello a base di mango, ma esistono molte alternative altrettanto valide in cui può essere presente il cocco, i datteri, le mele, il sesamo, le pere, ecc. ecc.

È un grande alleato degli amanti dei sapori decisi ma, ahimè, un po’ meno per chi non è abituato a mangiare piccante.

In compenso però sta sempre bene sul formaggio!

Chutney di pomodori rossi 02

INGREDIENTI (PER 8 PERSONE)

  • 1 kg di pomodori per salsa
  • 500 g di cipolle rosse di Tropea
  • 250 g di zucchero di canna
  • 1 mela
  • 150 ml di aceto di vino rosso
  • 4 spicchi d’aglio
  • ½ cucchiaino di paprika dolce
  • zenzero fresco q.b.

PREPARAZIONE

Lavate i pomodori, privateli della pelle e tagliateli a pezzetti piccoli.

Sbucciate le cipolle e mettetele in acqua fredda e sale per 10 minuti quindi sciacquatele e tagliatele a julienne.

Mondate gli spicchi d’aglio, tagliateli a metà per poi eliminare il germe interno.

Grattugiate circa 2 – 3 cm della radice di zenzero.

Lavate e mondate anche la mela e tagliatela a spicchi molto sottili.

Ponete sul fuoco una casseruola e versatevi sia l’aceto che lo zucchero di canna. Lasciate cuocere a fiamma bassa finché lo zucchero non risulterà completamente sciolto.

A questo punto unite anche gli altri ingredienti rimasti e lasciate cuocere il tutto per circa mezz’ora, mescolando frequentemente, finché non si trasforma in una crema morbida e ben amalgamata.

Versate il chutney nei vasetti sterilizzati o nei barattoli 4 stagioni.

Lasciate raffreddare completamente il chutney prima di riporlo in un luogo asciutto.

Facebooktwitterpinteresttumblr