Crea sito

Ciambelline con limone, cocco e glassa al limoncello

Facebooktwitterpinteresttumblr

Il regista Ken Loach non ci sta e da un rumoroso schiaffo morale all’elitarismo culturale.

Quest’anno si è aggiudicato la Palma d’oro al festival di Cannes grazie a “I, Daniel Blake”, pellicola dedicata a coloro che rimangono ai margini della società, quelli etichettati come “poveri” o “meno fortunati”…

Non a caso questo film racconta proprio la storia di un carpentiere – onesto lavoratore da un’intera vita – che giunto alla soglia dei sessant’anni ha un attacco di cuore e si vede costretto a chiedere qualcosa in cambio allo stato.

Alla luce di queste informazioni già si evince quante difficoltà incontrerà lungo la strada per colpa di quella burocrazia che non tutela in alcun modo i cittadini.

Per altro Loach è davvero un bel tipo: pensate che nel 2012 rifiutò il Gran Premio di Torino poiché l’evento era stato possibile (soprattutto) per merito di un consistente numero di lavoratori sfruttati fino al midollo.

Ovviamente ogni genere di accusa fu prontamente smentita.

D’altro canto anche in passato le sue parole corrispondevano alle sue azioni. Infatti l’anno scorso ha deciso di pubblicare gratuitamente alcuni dei suoi film su Youtube, rendendoli visibili in quasi tutto il mondo.

Lo stesso canale che conta oltre un migliaio di visualizzazioni, possiede più di ventimila iscritti e cerca di contrastare la pirateria informatica:

« Di certo è un segnale innovativo e di profondo impatto mediatico, ma piuttosto isolato, e rimanendo tale non riuscirà a contrastare la costante proliferazione di siti aggiornatissimi in cui è possibile vedere film in streaming con un semplice clic. », dichiara Loach in merito alla questione.

Qui sotto vi lascio il link per poter vedere il suo canale.

Ken Loach Film

Ciò non toglie che la lotta alla “contraffazione” resta uno specchietto per le allodole. Ad eccezione di pochi.

INGREDIENTI (PER 4 PERSONE)

  • 280 gr di farina 00
  • 2 uova
  • 125 gr di zucchero
  • 140 ml di latte di cocco
  • 60 gr di burro
  • 20 ml di succo di limone
  • scorza grattugiata di ½ limone
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale

PER LA GLASSA

  • 120 gr di zucchero a velo
  • 2 cucchiai di limoncello
  • 2 cucchiai di acqua

PREPARAZIONE

In una terrina setacciate e mescolate la farina con lo zucchero, il lievito e il sale.

In un’altra battete l’uovo quindi aggiungete il burro precedentemente fuso (e intiepidito), il latte di cocco, il succo e la scorza del limone.

Amalgamate il tutto quindi versate i liquidi nel contenitore con gli ingredienti umidi.

Versate il composto in uno stampo in silicone.

Infornate a 180° per circa 15 – 20 minuti.

Nel frattempo mescolate con una frusta lo zucchero a velo con il limoncello e l’acqua.

Se il composto dovesse risultare sodo anziché “cremoso”, aggiungete qualche cucchiaiata d’acqua alla volta.

Sfornate le ciambelline e lasciatele raffreddare; poi disponetele su una gratella e ricopritele con la glassa.

Una volta solidificata i vostri dolcetti sono pronti per l’uso!

Facebooktwitterpinteresttumblr