Crea sito

Gelati al pompelmo rosa e yogurt

Facebooktwitterpinteresttumblr

In commercio esiste una bevanda a base di pompelmo che mi piace un sacco (e che non bevo da molto tempo), se non ricordo male si chiama Elisir di Rocchetta.

Ovviamente come tutte le “cose preferite” spariscono sia dagli scaffali dei supermercati che dall’intera crosta terrestre!

Trattasi della famosa legge di Murphy, suppongo.

Comunque, a parte gli eccessi d’ironia scadente, prima o poi proverò il fai da te e vediamo che esce fuori.

Qualcuno potrebbe dire che basta un po’ d’acqua, del dolcificante, del succo di pompelmo e via… invece no, a me piace complicarmi un pochetto la vita.

Comunque vada avrete presto notizie.

Detto questo vorrei spendere due parole sulla ricetta di oggi.

In casa c’era un pompelmo solitario che mi guardava con aria sconsolata e pure dello yogurt.

Li guardo, li riguardo e poi l’idea.

Minimale, eh.

Facile, veloce e indolore.

Aggiungo anche: ideale per i più piccini che fanno sempre tante storie per mangiare la frutta.

PS: non dimenticate gli stampi per i ghiaccioli. 😀

INGREDIENTI (PER 10 – 12 GELATI)

  • 140 gr di yogurt bianco intero
  • 60 gr di yogurt alla vaniglia
  • 200 ml di panna fresca
  • 2 – 3 pompelmi rosa*
  • 100 gr di zucchero
  • 1/2 cucchiaino di essenza all’arancia (facoltativa)

*Due per un sapore delicato, tre per quello intenso.

PREPARAZIONE

In un frullatore versate lo yogurt, lo zucchero, il succo dei pompelmi e l’essenza all’arancia.

Frullate brevemente fino ad ottenere un composto omogeneo.

Aggiungete la panna e avviate nuovamente il frullatore per pochi minuti o fino a quando la panna non risulterà montata.

Potete anche farlo manualmente con una frusta da cucina. In tal caso, una volta montata la panna, aggiungete un po’ alla volta gli altri ingredienti e amalgamate con delicatezza.

Infine distribuite il composto negli appositi stampi per i gelati e ponete il tutto in freezer per almeno 4 ore (l’ideale è lasciarli tutta la notte).

L’input c’è, sperimentare con altri tipi di frutta/yogurt tocca a voi. 😉

Facebooktwitterpinteresttumblr