Crea sito

Torta di mele delle sorelle Simili

Facebooktwitterpinteresttumblr

Tutti ne parlano ma (quasi) nessuno racconta la loro storia.

Mi riferisco alle sorelle Simili, eccelse panificatrici e sorprendenti nell’ambito della pasticceria.

Le gemelle Margherita e Valeria Simili, nate a Bologna nel 1936, hanno iniziato fin dalla più tenera età a mettere le mani in pasta.

Iniziato come un gioco che negli anni si è trasformato in un lavoro vero e proprio.

Definite delle “figlie d’arte” di genitori che all’epoca erano apprendisti e lavoravano in una nota bottega bolognese degli anni ’20, hanno appreso le basi e i metodi d’impasto.

Una volta diventate adulte le due sorelle hanno portato avanti l’attività di famiglia situata in Via San Felice, per poi trasferirsi in Via Frassinago, dove inaugurano il forno “Panetteria e roba dolce”.

Nel 1986 chiudono l’attività per dedicarsi alla fondazione di una scuola di cucina e corsi di panificazione aperta a tutti.

Conosciute in tutto il mondo, tengono ancora dei corsi di panificazione in Europa, America e Giappone, dove riscuotono inevitabilmente parecchio successo. 

Hanno inoltre pubblicato tre volumi editi dalla casa editrice Vallardi: Pane e roba dolce (1996), Sfida al mattarello. I segreti della sfoglia bolognese (2001)La buona cucina di casa. Pietanze e altre ricette per la tavola quotidiana (2009).

Questo è quello che sappiamo delle sorelle Simili e ora non resta altro da fare che mettersi ai fornelli e creare la magia.

Vi anticipo solo che questa è una delle più squisite torte di mele che abbia mai mangiato e per di più non porta via molto tempo per prepararla!

INGREDIENTI (PER 4 PERSONE):

  • 150 gr di farina 00
  • 3 uova
  • 120 gr di zucchero semolato
  • 100 ml di latte
  • 1 kg di mele Golden
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • la buccia di 1 limone biologico
  • 1 pizzico di sale

INOLTRE

  • burro e zucchero semolato q.b.
  • liquore tipo Kirsch o Grand Marnier q.b.

PREPARAZIONE

In un contenitore riunite le uova a temperatura ambiente con lo zucchero e il sale quindi montatele con uno sbattitore elettrico fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

Aggiungete la farina miscelata con il lievito alternandola al latte e la scorza grattugiata del limone.

Amalgamate tutti gli ingredienti.

Lavate e mondate le mele quindi tagliatele a fettine sottile; unitene ¾ al composto mescolando delicatamente.

Imburrate e cospargete di zucchero semolato una tortiera del diametro di 26 cm, versate il composto e ricoprite con le fette di mela tenute da parte.

Distribuite sulla superficie dei fiocchetti di burro e una spolverata di zucchero.

Infornate a 180° per circa 40 – 45 minuti.

Aromatizzate la torta, ancora tiepida, con il liquore che avete scelto.

Facebooktwitterpinteresttumblr