Crea sito

Omini di pan di zenzero

Facebooktwitterpinteresttumblr

Sono tornata dopo la prima tornata di festività.

Non ho avuto manco il tempo di scrivere degli auguri di Natale come si deve, ma un pensiero sono riuscita a “depositarlo” almeno sulla pagina Facebook di Squisitosofia!

Come va?

Avete passato bene questi giorni di vacanza?

Immagino che anche voi avete goduto della compagnia di parenti – vostri o acquisiti – insieme ad amici, vicini di casa e conoscenti, tutti stipati dentro casa per il super cenone natalizio.  😆

Per quel che mi riguarda le festività sono trascorse in maniera abbastanza tranquilla.

Se non fosse che ieri mi è venuto un simpatico mal di gola (forse pure un po’ d’influenza) perciò sto scribacchiando qualcosa che non sia troppo impegnativo… visto che attualmente anche i miei neuroni starnutiscono!

Dopo la sagace battuta del momento posso ritenermi soddisfatta e lasciarvi alla ricetta degli omini di pan di zenzero.

Forse più in sintonia con il giorno di Natale, ma tutto sommato ancora adatti per la seconda manche di ricorrenze.

D’altra parte son talmente graziosi che vi dispiacerà un po’ mangiarli. Solo che al primo morso le papille gustative faranno festa. :green:

A presto!

Omini di pan di zenzero 02

INGREDIENTI (PER CIRCA 25 – 30 BISCOTTI)

  • 350 gr di farina 00
  • 1 uovo
  • 150 gr di zucchero
  • 150 gr di burro
  • 150 gr di miele di melassa
  • ½ cucchiaino di noce moscata
  • 2 cucchiaini rasi di cannella
  • 2 cucchiaini di zenzero in polvere
  • ½ cucchiaino di bicarbonato

PER DECORARE

  • gocce di cioccolato q.b.
  • palline di zucchero argentate q.b.

PREPARAZIONE

In una terrina riunite la farina, il burro freddo tagliato a pezzetti, il bicarbonato e le spezie.

Lavorate il composto con la punta delle dita finché non acquisirà una consistenza sabbiosa (se avete un robot da cucina potete sfruttarlo).

Unite lo zucchero, il miele e l’uovo.

Impastate tutti gli ingredienti quel tanto che basta per ottenere un panetto liscio e omogeneo.

Riponetelo in frigo per almeno 2 ore.

Trascorso questo tempo riprendete la frolla e tiratela con il mattarello in una sfoglia non troppo sottile.

Prendete lo stampo a forma di omino e ritagliate la pasta.

Create gli occhi con le gocce di cioccolato e i bottoncini con delle palline di zucchero argentate.

In alternativa munitevi di sac à poche e ghiaccia reale (bianca o colorata) per decorare gli omini, ma solo quando saranno cotti e a temperatura ambiente.

Disponeteli – leggermente distanziati tra loro – su una placca ricoperta di carta forno e infornate i biscotti a 180° per circa 10 minuti.

Mi raccomando, una volta sfornati lasciateli raffreddare per bene prima di servirli.

Facebooktwitterpinteresttumblr