Crea sito

L’arte di ricordare tutto

Facebooktwitterpinteresttumblr

«Sto cercando di espandere il tempo soggettivo per avere l’impressione di vivere più a lungo» mormorò Ed, una sigaretta che gli penzolava dalla bocca, sul marciapiede davanti alla sede di Con Ed. «L’idea è scampare quel sentimento di quando l’anno sta per finire e tu ti chiedi “ma com’è possibile che sia già passato?”
«E come pensi di fare?»
«Ricordando più cose. Riempiendo la mia vita di punti di riferimento cronologici. Facendo più attenzione al tempo che passa».

– L’arte di ricordare tutto, Joshua Foer

Facebooktwitterpinteresttumblr