Crea sito

Pennette con salsa alle nocciole

Facebooktwitterpinteresttumblr

Sospeso nel precipizio, spunti per un momento.

Sempre troppo sfuggente…

Alice, cerchi il bianconiglio. Mi nascondo sempre un pò più in là del tuo sguardo.

Perché tornare a cercarmi.

Il paese delle meraviglie è lontano da qui.

Avrei voluto chiedertelo prima di sparire dietro gli alberi.

Non l’ho fatto ancora una volta.

I nostri sguardi si erano incrociati ancora una volta, avevo capito sarebbe stata l’ultima.

Ma poi hai seguito le mie orme, chissà perché…

Non lo saprò, non è così?

E’ dura stare al passo di tutto quello che appare, o probabilmente è, talmente complicato.

Non ti biasimo.

E’ meglio che tu vada, non restare lì di passaggio.

Per qualche buffa ragione qualcosa è rimasto incastrato, non è voluto andare via.

Ma l’ho messo in un cassetto, aspettando che passi.

Anche questa volta.

Il mondo che hai intravisto non è cambiato.

Dimmi di più, se vuoi.

Poi ti lascerò alla tua quiete.

Mi soffermerò tra i boschi, prima di andare con elegante silenzio.

 

pizap.com14359485522321

 

INGREDIENTI (PER 4 PERSONE):

  • 400 gr di penne rigate

PER LA SALSA:

  • 300 ml di latte di soia non zuccherato
  • 150 gr di nocciole
  • 30 gr di pinoli
  • 50 gr di margarina vegetale
  • 1 spicchio d’aglio
  • 4 cucchiai di pangrattato
  • 4 cucchiai di lievito alimentare 
  • sciroppo alla lavanda q.b.
  • timo e peperoncino in polvere q.b.
  • sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE:

Mettete il pangrattato in ammollo nel latte di soia e tenete da parte.

Lessate la pasta in acqua salata bollente, senza dimenticare di scolarla al dente.

In un mixer tritate le nocciole, i pinoli, l’aglio, la margarina e il timo fino ad avere un composto uniforme quindi unite anche il latte con il pangrattato e frullate per pochi secondi.

Versate il tutto in un tegame, regolate di sale e pepe, aggiungete anche un pizzico di peperoncino e mescolate per far addensare la crema (basteranno pochi minuti).

Una volta cotta, saltate la pasta in padella con la salsa di nocciole per qualche minuto.

Servite le pennette con un cucchiaino di sciroppo alla lavanda e decorate con una manciata di nocciole tagliate a metà o tritate grossolanamente.

Facebooktwitterpinteresttumblr