Crea sito

Torta veg alle mele, fragoline di bosco e bergamotto

Facebooktwitterpinteresttumblr

Oggi mille cose da sbrigare ed il cervello fuso da varie cose però all’appuntamento quasi giornaliero non si scappa (d’altro canto o sui social o sul blog, sono sempre con voi).  :mrgreen:

Ergo perché non tirare fuori un bell’argomento insolito.

Quando si tratta di film dalla trama incomprensibile sembra che io abbia il radar… ora è chiaro che se leggi una piccolo riassunto della storia del film  o ti guardi un trailer, non è detto che ti dia un quadro generale di quello che andrai a vedere.

Chissà quante volte sarà capitato anche a voi, eh?

Andiamo al cinema aspettandoci il capolavoro cinematografico dell’anno e invece…

Secondo me questa è una delle leggi di Murphy, non può esserci altra spiegazione logica!!

Comunque tornando alle cose serie (si fa per dire), ho beccato quest’articolo de ” Il Post ” che raccoglie 20 film e cortometraggi veramente assurdi.

Cose tipo pezzi di carne che s’innamorano, contorsioni mentali di alcuni registi giapponesi, c’è persino una pellicola visionaria di Pasolini nel mezzo.

Beh, se sottopelle esiste in voi un pò di masochismo o semplicemente tutto sommato siete curiosi nonostante le premesse, vi metto un bel link quaggiù:

20 film con una trama distorta

Analogamente a quanto vi ho appena raccontato, ho fatto un’altra scoperta più normale e pure utile!

Se state cercando un film e non vi ricordate il titolo ma soltanto qualche fotogramma, una scena qualunque. Insomma basta un piccolo imput perché un motore di ricerca vi aiuti a trovarlo.

Si chiama What is my movie, nasce dalla mente di un gruppo finlandese dell’università di Oulu con un budget di 650mila dollari e per il momento si possono trovare soltanto film in lingua inglese.

Non ho avuto modo di ” testarlo ” ma presumo che una volta beccata la pellicola in questione vi basterà cercarla con la corrispettiva traduzione in italiano.

Vediamo un pò cosa ne uscirà fuori!  😀

PS: buona festa della mamma!

 

Torta veg alle mele, fragoline di bosco e bergamotto 02

 

INGREDIENTI (PER 4 PERSONE):

  • 300 gr di farina 00
  • 130 gr di zucchero di canna
  • 70 ml di olio di semi di girasole
  • 230 ml di latte di soia alla vaniglia
  • 2 mele golden
  • 100 gr di fragoline di bosco
  • 1 bustina di cremor tartaro
  • 2 bicchierini di liquore al bergamotto

PREPARAZIONE:

Mettete in freezer quasi tutte le fragoline finché non vi serviranno.

Mondate le mele, tagliatele a fettine e mettetele a macerare con 3 cucchiai di zucchero di canna (presi dalla quantità totale) e 3 di liquore.

In una terrina mescolate la farina con il cremor tartaro e lo zucchero restante.

Unite quindi l’olio alternandolo al latte e amalgamate bene.

Infine aggiungete all’impasto una parte delle mele, le fragoline ed il liquore.

Oliate ed infarinate una tortiera rotonda e versatevi il composto.

Ultimate la torta con le fette di mele tenute da parte, le fragoline e spolverate il tutto con dello zucchero di canna.

Infornate a 200° per circa 35 – 40 minuti.

Facebooktwitterpinteresttumblr